Skip to content

Sito in stand by

Campagne Sociali non è più in aggiornamento da marzo 2008. Sto ragionando sul suo ritorno, ma ho bisogno delle vostre idee.

La sclerosi… ti divide da te stesso

dicembre 9, 2007

Da Wikipedia:

La sclerosi multipla è una malattia infiammatoria cronica demielinizzante che colpisce il sistema nervoso centrale (cervello e midollo spinale). La grande variabilità dei sintomi che la caratterizzano è conseguenza di un processo di degenerazione della mielina, da qui il termine demielinizzante. La mielina costituisce il materiale che riveste i nostri nervi, permettendo la trasmissione rapida ed integra degli impulsi nervosi. Nel corso della malattia la distruzione delle guaine mieliniche causa il blocco o rallentamento degli impulsi che vanno dal sistema nervoso centrale verso le diverse parti del corpo e viceversa. Le aree in cui la mielina è stata danneggiata vengono anche dette placche. Da qui l’altro nome della malattia, “sclerosi a placche”. Se in uno stato di normalità le informazioni nei nervi sono trasmesse a 100m/s, in un individuo affetto dalla sclerosi multipla la velocità scende gradualmente a 5m/s.

In altre parole? Cosa può accadere al nostro corpo in presenza di Sclerosi Multipla ce lo mostra questa bella comunicazione sociale.

Sclerosi Multipla 1

Sclerosi Multipla 2

via

In gabbia per difendere i diritti degli animali

dicembre 9, 2007

In occasione della Giornata Mondiale per i Diritti degli Animali, alcuni attivisti dell’Associazione per l’Eguaglianza degli Animali, si sono chiusi in gabbia presso la Puerta del Sol, a Madrid, per denunciare le condizioni spesso orribili a cui sono sottoposti i nostri amici a quattro zampe.

Ecco le foto

Nudi in gabbia 1

Nudi in gabbia 2

Nudi in gabbia 3

A giudicare dall’abbigliamento dei passanti, doveva fare anche piuttosto freddo.

Bambini soldato: purtroppo non è un gioco!

dicembre 8, 2007

Amnesty Francia è uscita con una campagna che temo in Italia non troverebbe molto spazio (e forse in pochi ne capirebbero la provocazione). Eppure io la ritengo un piccolo capolavoro e mi piacerebbe vivere in un paese in cui fosse possibile comunicare anche così, senza bacchettoni moralisti.

Chapeau!

300.000 bambini soldato sognano soltanto di essere bambini

Bambini Soldato Amnesty 1

Bambini Soldato Amnesty 2

Bambini Soldato Amnesty 3

 Via

You’re my sunshine: Greenpeace viral e fun per la rivoluzione ecologica

dicembre 8, 2007

Sta impazzando sulla rete il nuovo video di Greenpeace per una nuova rivoluazione ecologica. In questo caso, davvero, senza parole!

AIDS: usa il condom, lo dice anche Jackie Chan

dicembre 8, 2007

La Cina è uno dei paesi in cui per anni l’esplosione dei casi di AIDS è stata sottaciuta. Sembrava dovesse essere un problema solo dei paesi occidentali o di paesi poco sviluppati. In realtà in Cina l’Aids è in tragica, costante ascesa.

Jackie Chan, testimonial di una campagna contro l’AIDS già negli anni ’90, quando era una star del cinema di Hong Kong, oggi è stato chiamato anche dal governo cinese a metterci la faccia.

Il video è come sempre accade ai cinesi morigerato, ma il messaggio, tradotto in inglese, è chiaro: nelle mie scene più pericolose, anche io che sono un professionista, mi proteggo. Non rischiate la vostra vita quando fate sesso: proteggetevi anche voi.

Il nuovo spot:

Una perla degli anni ’90:

La Fondazione Vertical per la ricerca sulla paralisi

dicembre 8, 2007

Avete buone idee e pochi, pochissimi soldi? Con le nuove tecnologie e Internet tutti possiamo riuscire a conquistarci uno spazio di visibilità, come mi sembra stia riuscendo a fare la Fondazione Vertical (bel sito, tra l’altro),  con questo video che sta iniziando a circolare in rete in questi giorni.

Per saperne di più cliccate qui

E’ arrivato Osocio.org, la nuova creazione di Marc Van Gurp!

dicembre 4, 2007

Osocio.org

Post insolito per Campagne Sociali. Nessuna campagna da mostrare, nessun commento da fare. Solo un caloroso saluto al ritorno nella blogosfera di Marc Van Gurp.

Senza di lui, senza il suo mitico Houtlust, Campagne Sociali non esisterebbe e probabilmente non esisterebbero molti altri blog.

Oggi Marc è tornato con Osocio.org, grafica web 2.0, maggiore spazio ai contenuti e, sopratutto, un’opera davvero collettiva che riunisce valenti blogger da tutto il mondo, compreso il “nostro” Gillo Cotrupi.

Nessun dubbio: basterà qualche giorno a Marc e compagni per ritornare a essere la voce più autorevole del Social Advertising in tutto il mondo.

Welcome back Marc

Osocio Home