Skip to content

Puzzle. Ma questa volta non è un gioco

settembre 24, 2007

 Forse non tutti sanno che la Colombia è uno dei paesi del mondo in cui il numero di persone costrette ad abbandonare la propria casa o la propria terra è più alto. Forse non tutti sanno che il conflitto armato che lacera la Colombia è stato ed è la causa di torture e trasferimenti che hanno coinvolto milioni di individui.

Young & Rubicam, per sensibilizzare l’opinione pubblica colombiana, si è inventata questo puzzle inviato nelle case e nelle caselle elettroniche di migliaia di cittadini.

Il puzzle riproduce alcuni tipici paesaggi, geografici e umani, del paese. Spostandone i tasselli è possibile leggere alcuni messaggi che hanno l’obiettivo di smuovere le coscienze e riportare a casa (anche se solo virtualmente) gli sfollati.

Idea intelligente sviluppata per l’Unhcr (Acnur) e che mi piacerebbe vedere in versione elettronica (se qualcuno la trova, me lo faccia sapere).

Puzzle Acnur

“2007, l’anno in cui milioni di colombiani hanno sognato di tornare nel posto a cui appartengono” 

Agenzia: Young & Rubicam Bogota, Colombia
Direttore creativo: VP Rafael Barthaburu, Victor Osorio
Copywriter: Fabián Gómez
Art Director: Fernando Plata

Ricordandovi che il 2007 è l’anno mondiale dei rifugiati, eccovi una selezione di video realizzati dall’Unhcr sul tema. Tutti in lingua spagnola e tutti bellissimi.

Lumaca

Orsacchiotto

Nudi

Famiglia

No comments yet

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: