Skip to content

Close the gap… Una campagna a favore degli aborigeni

luglio 31, 2007

 L’aspettativa di vita degli aborigeni australiani è di 17 anni più bassa di quella degli altri abitanti dell’isola. Come per altri problemi non esistono soluzioni rapide. Gli attivisti della campagna Close the Gap, lanciata da Oxfam Australia lo sanno e hanno stimato in almeno 25 anni il tempo necessario per colmare il gap, purché il Governo ovviamente si attivi.

Per farlo, nella migliore tradizione anglosassone, hanno lanciato una campagna, declinata in affissioni e poster per chiedere al Governo australiano di darsi una mossa ad attivare programmi a favore delle loro popolazioni indigene, esattamente come hanno già fatto Usa, Canada e Nuova Zelanda.

Ecco alcune delle creatività.

Close the gap 1

Close the gap 2

Close the gap 3

Close the gap 4

Via

No comments yet

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: